Clienti bestiali

canihotel

Sono sempre di più i turisti che viaggiano portandosi dietro animali domestici, il metasearch Kayak ha fatto un’analisi del fenomeno che sta condizionando l’offerta, ecco le 10 iniziative più innovative adottate dagli alberghi e dagli aeroporti di tutto il mondo. In Italia terme per Fido e guanti bianchi per Felix

 

In un mercato che muta in continuazione, spuntano anche gli animali domestici, sempre più protagonisti nell’orientare le vacanze delle famiglie in cui vivono; una tendenza in atto da molto tempo, ma che negli ultimi anni ha assunto i tratti della necessità.

Un po come è successo per la diffusione a tappeto del wi-fi, per rimanere competitivi e non perdere potenziali clienti, bisogna considerare anche cani, gatti e tutto il bestiario domestico che vive con i turisti: basti pensare che solo in Italia vivono circa 60 milioni in di animali domestici, quasi uno ogni cittadino (il 55,6% sono cani, 49,7% gatti, meno diffusi gli altri animali come pesci, volatili, tartarughe, conigli, criceti, rettili e animali esotici).

Gurhan Karaagac, Regional Director KAYAK per Italia, Turchia, Grecia e MEA non ha dubbi.

Garaak

“Gli animali sono veri e propri membri della famiglia e le persone vogliono avere la possibilità di portarli con sé in vacanza. Chi possiede un animale domestico desidera che il proprio amico a quattro zampe possa sperimentare il bello di sentirsi in vacanza, godendo di servizi e di un trattamento in linea con quello del padrone”.

KAYAK.it mette a disposizione degli utenti italiani che vogliono pianificare un viaggio con il proprio animale domestico – prosegue Karaagac – un filtro che consente di individuare gli hotel pet-friendly, perfetti sia per il padrone che per l’amico a quattro zampe”.

L’industria dei viaggi e del turismo ha riconosciuto questa tendenza e ora molti aeroporti e hotel non solo accolgono gli animali domestici, ma offrono loro veri e propri programmi di benvenuto, prendendosi cura del migliore amico dell’uomo.

Secondo Kayak, questi fattori vanno assolutamente presi in considerazione:

  •  Crescita il numero di aeroporti e di hotel che danno il benvenuto ai viaggiatori a quattro zampe
  • Menù a la carte per scegliere le attività di intrattenimento dedicate agli animali durante le soste all’aeroporto di Denver
  • Un hotel milanese lancia un programma speciale per una nuova categoria di turista, il Very Important Dog (VID)

Le 10 iniziative pet friendly più innovative 

City
L’Arca del JFK New York, Stati Uniti
“Paradise4Paws” all’Aeroporto di Denver Denver, Stati Uniti
Spa per cani e gatti al Fonteverde Tuscan Resort & Spa San Casciano Dei Bagni, Italia
Very Important Pet al Chesterfield Mayfair Londra, Regno Unito
Pet Box al Barceló Montecastillo Golf Jerez, Spagna
Lettera di benvenuto dalla mascot del Mandarin Oriental Paris Parigi, Francia
Cucce e ciotole in regalo al Fours Season Hotel Singapore Singapore
Ciotole per cani firmate Alessi all’Andaz Amsterdam Prinsengracht Amsterdam, Paesi Bassi
Very Important Dog al Park Hyatt Milano Milano, Italia
Trump® Pets Program al Trump Hotel Waikiki Waikiki, Honolulu

 

New York, Stati Uniti: tutti sull’arca del JFK

L’Aeroporto JFK di New York è al lavoro per realizzare un’arca all’avanguardia entro il 2016. Sarà un vero e proprio paradiso per gli animali, non solo per quelli di piccola taglia, ma anche per quelli più grandi come i cavalli.

Sarà uno spazio di 16.000 metri quadrati pensato per ospitare gli animali, con piscine a forma di osso, alberi su cui arrampicarsi e stalle dotate di aria condizionata: questi sono solo alcuni dei servizi offerti dall’immenso centro, che garantirà a turisti umani e non una divertente e confortevole permanenza.

 

Aeroporto di Denver: un paradiso per i viaggiatori a quattro zampe

“Paradise4Paws” è un lussuoso resort per gli amici a quattro zampe presso l’Aeroporto di Denver, aperto tutto l’anno, 24/7. Tutti i cani e i gatti presenti nel centro sono controllati via webcam e hanno a disposizione una Spa pensata per le loro esigenze. Inoltre, grazie a un menu a la carte i viaggiatori possono scegliere divertenti attività per tenere occupati i propri animali e assicurarsi che consumino il pasto prima dell’imbarco.


 

In Toscana è tempo di Spa per gli accompagnatori con pelliccia

termecani

Nella splendida Val D’Orcia, immersa nel paesaggio toscano tra ulivi, vigneti e lussureggianti colline, c’è l’elegante albergo  Fonteverde Tuscan Resort & Spa, che ha messo a punto una vera e propria serie di servizi dedicati agli animali domestici.

A San Casciano dei Bagni (nome omen) gli ospiti del Fonteverde in arrivo, possono addirittura godersi la Spa insieme ai propri amici a quattro zampe, che possono sguazzare nella piscina termale a 36-38° creata su misura per loro, beneficiando delle acque solfate ricche di minerali, una cosa impensabile solo qualche anno fa, considerando che in Italia la buona parte delle spiagge è off limits per cani e gatti.

 


 

Very Important Pet a Londra

Il Chesterfield Mayfair dà il benvenuto agli ospiti che portano con sé il proprio cucciolo: una volta effettuata la prenotazione, l’hotel provvederà a garantire servizi e comfort pet-friendly, incluso il servizio di toelettatura, il pet store e una simpatica “goodie bag” fatta a mano contenente un giochino, sorprese varie e sacchettini igienici.


 

A Jerez, una Pet Box per gli amici a quattro zampe

Gli ospiti che soggiornano presso le meravigliose ville del Barceló Montecastillo Golf possono portare con sé i propri animali domestici. Al suo arrivo, il cane riceverà una Pet Box contenente una cuccia, una ciotola per l’acqua e una per il cibo, insieme a una guida con l’elenco dei veterinari e dei centri di toelettatura della zona.


 

Il Mandarin Oriental Paris dà un benvenuto in grande stile agli animali

Il Mandarin Oriental Paris si relaziona con gli ospiti a quattro zampe nello stesso splendido modo con cui lo fa con gli esseri umani. Oltre a offrire servizi e comfort pet-friendly, al loro arrivo, gli animali riceveranno una lettera di benvenuto dalla mascot dell’hotel Archie Lewoof, un simpatico border terrier.


 

“Fido” a Singapore

Ben situato nella via alberata Orchard Boulevard, il Four Seasons Hotel Singapore offre ai propri ospiti un magico benvenuto in un’oasi di calma nel bel mezzo del trambusto della città. Questo hotel è la base perfetta per le famiglie di turisti e qui anche gli amici con pelliccia vengono trattati come dei re: l’hotel a cinque stelle offre, infatti, cucce e ciotole in regalo e in ogni stanza è permesso l’accesso di un amico a quattro zampe con un peso non superiore a sette chili.


 

Tante coccole per gli amici animali ad Amsterdam

L’hotel-boutique a cinque stelle Andaz Amsterdam Prinsengracht, situato nel centro storico tra i canali della città, offre agli ospiti l’opportunità di far parte della vita quotidiana del magnifico quartiere Jordan. Viaggiare con il proprio amico a quattro zampe? Nessun problema, i cuccioli possono godere di una confortevole e rilassante permanenza grazie agli speciali servizi offerti dall’hotel, come le due ciotole firmate Alessi, la cuccia Fatboy e un grazioso papillon di Wool and Water fatto su misura.


 

A Milano gli animali sono più che benvenuti

I cani sono sempre i benvenuti al Park Hyatt Milano. V.I.D., ossia Very Important Dog, è il nome del programma che l’hotel offre gratuitamente agli ospiti a quattro zampe. Consiste di un esclusivo set-up della camera che include un morbido cuscino come cuccia, ciotole griffate e un osso da masticare. Questo hotel vuole garantire una permanenza indimenticabile anche all’amico fidato.


 

Amici a quattro zampe in vacanza a Waikiki

Il Trump® Hotel Waikiki prevede una fantastica visita organizzata per gli amici con pelliccia e offre il Trump® Pets program che riempirà il loro pancino con prelibatezze gourmet e li vedrà dormire su un lussuoso letto. Inoltre, il servizio di dog-walking può essere organizzato con il concierge e l’hotel offre anche una mappa della città che evidenzia i parchi divertimento dog-friendly all’aperto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *