Airbnb: sempre più in alto

Airbnbhome
L’ufficio marketing di Airbnb è un vero e proprio fiume in piena. Non passa settimana senza che il colosso delle prenotazioni americano non sforni un’idea originale. L’ultima trovata, in ordine di tempo, è il concorso che porterà il fortunato vincitore a passare con 3 amici una notte a 2700 metri d’altezza, all’interno di una funivia trasformata in appartamento

E’ il sogno di ogni sciatore. Scendere per primo sulle piste perfette, preparate nella notte dal gatto delle nevi, con tutto lo spazio disponibile. Senza code, senza parcheggi, in perfetto stile montanaro, roba da far invidia alla stessa Heidi.

Hai mai pensato di poter cenare e trascorrere una serata in una cabina di una funivia a 2700 metri da terra? Tu e i tuoi amici potreste essere i primi coraggiosi a farlo”.

airbnb_appartamento

L’interno della funivia trasformato in appartamento

Questo il candido invito con cui Airbnd annuncia la sua ultima promozione, un’idea che, puntualmente, sta suscitando interesse virale, ripresa dai maggiori organi di stampa.

Il meccanismo è molto simile a quello sperimentato con KLM, che ha allestito un proprio aereo parcheggiato nell’aeroporto di Schipol come un appartamento di lusso, solo che questa volta non si dorme a terra, ma per aria.

La notte del 6 marzo,  Airbnb aprirà le porte della funivia di Courchevel per far trascorrere la serata agli aspiranti inquilini con un ricco banchetto sopra le nuvole, circondato da panorami mozzafiato sulla Saulire, una delle cime più alte del comprensorio Tois Valee, prima di passare la notte al sicuro, presso la stazione più alta.

Irresistibili i consigli che la stessa Airbnb da ai futuri vincitori:

•Non disturbare i vicini, si sa che i camosci hanno il sonno leggero.

•I cavi sono là per spostarti non per stendere il bucato.

•Se la cabina vedi dondolare, ti preghiamo di non bussare.

•Lascia il tuo feedback su una finestra appannata.

•Viste panoramiche a 360°, nessuna tv. Ti preghiamo di non chiamare per chiedere altro ghiaccio.

•Scatta molte foto anche se nessuno ti crederà.

Per partecipare al concorso, basta visitare questa pagina e inviare una beve storia di 100 parole (in inglese o in francese) che deve contenere i motivi per cui gli organizzatori dovrebbero scegliere proprio voi.

Mike Bongiorno avrebbe detto: sempre più in alto! Proprio come le vendite di Airbnb!

Un commento

  • Tra i promemoria andrebbe aggiunto anche “ricordarsi quando si tenta di uscire che c’è la possibilità di essere sospesi per aria in mezzo al vuoto”, potrebbe salvarti la vita…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *